Home Tutela Ambientale Polistirolo al posto delle Bioplastiche. E’ scontro al Ministero

Polistirolo al posto delle Bioplastiche. E’ scontro al Ministero

da fondali_admin
0 commento

L’unica cosa certa sono le dimissioni del Capo ufficio legislativo di Mite

Come si apprende dal quotidiano La repubblica : “Addio bioplastica, torna il polistirolo. È arrivata fino a Glasgow, dove si discute di clima e CO2, l’eco dello scontro che si sarebbe consumato a Roma, presso il ministero della Transizione ecologica sulla plastica usa e getta. L’unica cosa certa al momento sono le dimissioni di Claudio Contessa, capo dell’Ufficio legislativo del Mite, presentate venerdì scorso.”

Se tale notizia venisse confermata ci sarebbe molto di cui discutere.

Il Polistirolo è un polimero che deriva dalla lavorazione del petrolio.Queso materiale è composto prevalentemente da carbonio, idrogeno e aria.

Il polistirolo è uno dei materiali piu’ utilizzati a livello Italiano e mondiale.

Se pur vero che il polistirolo, a differenza delle altre plastiche (tipo pet), non viene aggredito da funghi , batteri il che lo rende n materiale a – tossico, è tuttavia da ritenersi estremamente dannoso per l’ambiente a causa delle sue elevate proprietà di scomposizione.

Si stima che soltanto in Italia, vengono consumati ogni anno oltre 10 milioni di cassette di polistirolo , per non contare altri oggetti dello stesso materiale che vengono smaltiti impropriamente nell’ambiente.

Per avere una giusta idea dell’impatto che tali materiali possono avere sull’ambiente e in particolare sulla salute del mare, basti pensare che na sola cassetta di polistirolo, quando si sfalda, può’ produrre un milione di particelle di microplastiche, che poi entrano nella catena alimentare dei pesci e quindi dell’uomo.

Per tali motivi ci auguriamo che la vicenda possa al piu’ presto essere smentita, in caso contrario ci troveremo ad affrontare un imbarazzante dietrofront per la lotta al cambiamento climatico.

 

Leggi anche

Lascia un Commento

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione intenderemo che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta