Home Tutela Ambientale Allarme Balena Grigia, regole di avvicinamento ai cetacei

Allarme Balena Grigia, regole di avvicinamento ai cetacei

da fondali_admin
0 commento

In questi giorni una Balena Grigia è stata avvistata nel Golfo di Napoli. Le associazioni ambientaliste si sono attivate per aiutare il cetaceo a prendere il largo ed evitare che si spiaggiasse.

Ecco la locandina diffusa dalle associazioni :

La Balena Grigia (Eschrichtius robustus) , è stata avvistata lungo le coste di Ponza qualche giorno fa ma le scorse ore numerosi avvistamenti confermano che l’animale si sia spostato nel Golfo di Napoli.

Il cetaceo è lungo 7 mt e da una prima osservazione non sembra presentare ferite evidenti.

Secondo il parere della dott.ssa Barbara Mussi di Oceano Mare Delphins , “La specie è costiera, quindi risulta normale che si muova sotto costa. Il problema è che questa specie vive solitamente nell’oceano Pacifico e non sono chiare le ragione per le quali si trovi nelle nostre acque. In oltre a Balena è un esemplare giovane me è troppo magro ”

La dott.ssa Sandra Hochscheid dell’Anton Dohrn attraverso il profilo Facebook ufficiale della pagina comunica che : ” In queste ore stiamo navigando vicino alla balena, il nostro scopo è evitare che si spiaggi e accompagnare il cetaceo a prendere il largo”.

Avviso ai Naviganti

Se incontrate la Balena evitate di avvicinarvi troppo, scattate qualche foto da lontano e inviate segnalazione alla capitaneria di porto,  in oltre si eviti di toccarla, in quanto l’animale potrebbe essere stressato e non è consigliabile un atteggiamento troppo invasivo.

 

Leggi anche

Lascia un Commento

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione intenderemo che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta