Attenzione: Pulizia delle Spiagge a Castellammare Evento annullato!

Nella giornata di ieri abbiamo avuto comunicazione da parte della ditta AMtecnology di Castellammare di Stabbia , la quale ci avvisava che: “Hanno provveduto con i mezzi dell’azienda a rimuovere i canneti e la plastica dalle spiaggia.”

Siamo lieti di dare notizia ai cittadini di Castellammare che nella giornata di ieri la ditta AMtecnology, a seguito delle nostre segnalazioni ha deciso di intervenire autonomamente senza aspettare l’arrivo dei volontari.

La settimana scorsa l’associazione Fondalicampania aveva lanciato un accorato appello ai cittadini al Comune e Castellammare e alle associazioni del territorio, affinché si intervenisse per una pulizia degli arenili nei pressi del civico 114 c.so Garibaldi di Castellammare.

La chiamata ha raccolto consensi da parte di numerose associazioni e comitati , provenienti da vari punti del Golfo di Napoli, fra queste: La Grande onda, Let’s do it italy, Rete a difesa del Sarno Castellammare, Comitato storico 2003 Portici, comitato San Giovanni a Teduccio Napoli,  forum giovani di Castellammare e Greenpeace Napoli.

I volontari erano pronti a fornire il loro contributo e si sarebbero incontrati il giorno domenica 9 febbraio alle ore 9:30, per fronteggiare l’emergenza denunciata dai soci di Fondalicampania.

Fortunatamente la ditta preposta alla pulizia degli arenili, constatato il largo interesse da parte della cittadinanza in merito allo stato di degrado delle spiagge, ha deciso di intervenire autonomamente con mezzi propri, rendendo quindi inutile l’intervento dei volontari.

Siamo pertanto grati al Comune di Castellammare e alle associazioni sopraelencate per la disponibilità offerta ma viste le ultime vicissitudini, l’evento del 9 febbraio è stato annullato in quanto ritenuto inutile alla causa.

Ci teniamo comunque a ribadire che, essendo il mare la principale risorsa del territorio , rimarremo costantemente aggiornati in merito alla situazione degli arenili, augurandoci che gli interventi di pulizia da parte della ditta AMtecnology, proseguano nel tempo ode evitare di ritornare sulla questione.

Tutto bene quel che finisce bene dunque? Beh! non esattamente 

L’associazione Fondalicampania, da anni impegnata per la promozione del territorio marino e costiero, svolge numerose attività di pulizia degli arenili e dei fondali marini , lungo tutta la Costa Campana; approfittando di questo episodio chiederà spiegazioni al comune e alla ditta AMtecology i motivi per i quali gli interventi sono avvenuti soltanto a seguito di una nostra pressione? Come mai il mare, risorsa preziosa che proprio a Castellammare ha da sempre rappresentato na primaria fonte di sostentamento economico , non riesca ad avere l’attenzione che merita?

Crediamo che il contrasto al degrado possa essere efficace soltanto una precisa azione programmatica che abbia carattere continuativo, non avremo pertanto mai le spiagge pulite, se per intervenire devono essere spesso cittadini e associazioni a “tirare il carro”.

Auspichiamo un’intesa migliore fra Comune e ditte di pulizia allo scopo di garantire continuità e ordine dal punto di vista ambientale.

La salute del mare e quella dei cittadini non deve essere trascurata, continueremo a monitorare la situazione sicuri che si addivenga ad una soluzione definitiva!

p.s. Fondalicampania rimane a disposizione per qualunque chiarimento o spiegazione da parte degli attori coinvolti nella vicenda al seguente indirizzo mail : fondalicampania@gmail.com

 

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *