Home Eventi e Cultura Subscatti 2022, Partenope passato presente e futuro del mito

Subscatti 2022, Partenope passato presente e futuro del mito

da fondali_admin
0 commento

Mostra di fotografia subacquea presso villa Bruno a San Giorgio a Cremano dal 20 al 22 gennaio . Numerosi ospiti racconteranno Partenope e quali possono essere le prospettive culturali legate al mito della sirena.

Dal mare emerge la radice identitaria della cultura Napoletana, quella Partenopea non rappresenta solo un traguardo ma un punto di partenza, grazie al quale costruire un tessuto sociale in grado di attingere risorse per superare le sfide del presente e del futuro della nostra Regione.

L’iniziativa giunta alla quarta edizione, è promossa dall’associazione “Fondalicampania APS”.

“E’ l’occasione per rincontraci dopo due anni di fermo forzato causa Covid” dichiara Davide De Stefano presidente dell’associazione “siamo felici di essere di nuovo in contatto diretto con i cittadini e poter finalmente condividere la nostra passione per il mare e per la cultura Partenopea. 

Sarà un confronto fra le varie forze del territorio , lo scopo è capire come attingere risorse culturali che provengono da un passato a noi ormai remoto e proiettarle verso il futuro.”

All’evento parteciperanno numerose associazioni quali, poesie metropolitane, La bottega delle parole, Altamura, Centro Sub Torre del Greco, oltre che L’amp Punta Campanella e Anton Dhorn , il neonato coordinamento sulla blue economy della Regione Campania, Green Tech: Emanuele della Volpe, innovazioni tecnologiche a tutela dell’ambiente, e la World Dance Academy con lo spettacolo inedito “Partenope”, l’artista Antonio Conte con un‘innovativa proposta di Mail art e Mariafelicia Carraturo con il libro “Il risveglio di Partenope”

Fulcro dell’evento saranno gli scatti dei principali fotografi subacquei del territorio: Pasquale Vassallo, Guido Villani, Salvatore Ianniello, Francesco De Rosa, Max Di Martino, Fabio Russo, Pierluigi Tucci.

Previsti anche laboratori didattici per bambini a cura dell’associazione Bottega delle parole il giorno domenica 6 novembre.

Evento Facebook clicca qui 

Leggi anche

Lascia un Commento

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione intenderemo che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta