Home Eventi e Cultura Settanta uova di Caretta Caretta a Torre del Greco, cercasi volontari!

Settanta uova di Caretta Caretta a Torre del Greco, cercasi volontari!

da D. De Stefano
0 commento

Torre del Greco conta circa 7 km di spiagge, il mese di agosto una tartaruga marina specie caretta caretta ha deposto le sue uova lungo il litorale corallino.

Secondo gli esperti dell’Anton Dohrn la schiusa è prevista proprio in questi giorni, pertanto il nido viene costantemente monitorato dai volontari.

CERCASI VOLONTARI

Il monitoraggio del nido è un’esperienza unica, l’opportunità di assistere alla nascita di piccole tartarughe marine non capita spesso, per questo motivo l’Anton Dohrn apre alla possibilità di partecipare come volontari .

E’ stato aperto il nido, le uova sono in buono stato ed è emerso che la schiusa avverrà non prima delle prossime 24 ore.

Per questo motivo servono volontari disposti a monitorare l’evolversi della situazione, in quanto le uova potrebbero schiudersi anche la mattina a causa del calo delle temperature.

Se vuoi partecipare contatta Dott Fulvio Maffucci responsabile Anton Dohrn:

328 4818318

Scegli il tuo giorno e orario di monitoraggio cliccando sul link:

https://docs.google.com/spreadsheets/d/1lOI0U53zA21tup3BYh75vA0fzXrZ1N32E2t2vF1veow/edit#gid=0

La sfida delle tartarughe marine

Le tartarughe marine, tra cui la Caretta caretta, sono creature che attraversano grandi distanze nell’oceano per deporre le loro uova sulla sabbia delle spiagge. Tuttavia, le tartarughe marine affrontano molte sfide per la sopravvivenza, tra cui la pesca accidentale, l’inquinamento del mare e la perdita del loro habitat naturale.

Torre del Greco è uno dei luoghi in cui queste tartarughe depongono le uova, tuttavia questa è la prima volta che sia stata registrata una deposizione per tempo.

Il monitoraggio dei nidi di tartarughe

Il monitoraggio dei nidi di tartarughe è un processo vitale per garantire la sopravvivenza di queste creature straordinarie. Gli sforzi di monitoraggio si concentrano sulla scoperta e la protezione dei nidi, consentendo agli esperti di raccogliere dati preziosi sulle abitudini di nidificazione delle tartarughe.

Il lavoro dei volontari:

1. **Formazione**: Prima di diventare un volontario, riceverai una formazione completa sull’identificazione dei nidi di tartarughe, le procedure di monitoraggio e l’importanza della conservazione.

2. **Sorveglianza notturna**: Le tartarughe depongono le loro uova di solito di notte. Durante la stagione di nidificazione, i volontari monitorano le spiagge di Torre del Greco nelle ore notturne per individuare e proteggere i nidi.

3. **Raccolta dati**: I volontari registrano attentamente le informazioni sui nidi scoperti, come la data della scoperta, il numero di uova, le coordinate del luogo e altri dati rilevanti.

4. **Sensibilizzazione**: Aiutaci a educare il pubblico sulla conservazione delle tartarughe marine e sulle minacce che affrontano. La sensibilizzazione è fondamentale per coinvolgere più persone nella causa.

 

 

 

 

Leggi anche

Lascia un Commento

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione intenderemo che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta