thumb image

Il Giappone riapre la caccia alle balene dopo 30 anni, fermiamoli firma la petizione!

COMUNICATO STAMPA DI GREENPEACE E’ successo veramente, dopo 30 anni il governo giapponese ha ripreso la caccia alle balene, per motivi commerciali. Diverse imbarcazioni hanno già preso il largo dal porto di Shimonoseki, nella prefettura a ovest di Yamaguchi, e dalla località di Kushiro, nell’Hokkaido, a nord dell’arcipelago. Le balene sono già a rischio a causa […]

thumb image

Conosciamo i tempi di degradabilità? A Sorrento i lidi aderiscono all’iniziativa

Completata in queste ore la distribuzione di cartelli indicanti tempi di decomposizione dei prodotti di uso comune, presso le maggiori località balneari di Sorrento. “Esporre un cartello del genere vuol dire incentivare  le coscienze di noi tutti alla tutela del mare.” Dichiara Lisa Foglia , responsabile Fondalicampania Penisola Sorrentina “I gestori dei lidi hanno una premura maggiore […]

thumb image

Morta tartaruga investita tra Capri e Punta Campanella

Ieri i soccorsi con una staffetta tra Capitaneria di Porto, Area Marina Protetta e stazione zoologia A.Dhorn. Appello dal Parco Marino ” Moderare la velocità in mare È morta la tartarugha investita ieri da una barca nel tratto di mare tra Punta Campanella e Capri. L’esemplare di Caretta Caretta purtroppo non ce l’ha fatta, nonostante […]

thumb image

Domani 27 giugno “Plastic River”, la balena di Nello Petrucci si è spiaggiata a Pompei, segue conferenza

Plastic River istallazione pubblica dell’artista Nello Petrucci a Pompei, segue conferenza presso il palazzo consiliare di Pompei ore 17:00   Si terrà domani giovedì 27 giugno alle ore 17 nella sala consiliare di Palazzo De Fusco, a Pompei, l’evento dedicato a “Plastic River”, una installazione dell’artista Nello Petrucci, nata per sensibilizzare le nostre coscienze sui […]

thumb image

Mare Campania: la procura apre un inchiesta per disastro ambientale

Negli ultimi giorni stanno giungendo notizie poco confortanti in merito alla salute del nostro mare, per questo motivo la Procura ha deciso di aprire un inchiesta. Scarichi abusivi, acqua sporca di dubbia provenienza, dalle ultime analisi ARPAC il litorale Dominio Flegreo risulta il più inquinato, ecco quanto si apprende dal portale greenme.com “Tutto avrebbe origine […]