Bacoli, cittadino approfitta della quarantena per sversare rifiuti nel Lago Fusaro

Questa mattina un cittadino Bocolese  ha sversato rifiuti nel Lago Fusaro, il fatto ha suscitato sgomento da parte dei cittadini che lo hanno subito segnalato alle autorità competenti.

Il sindaco Josi della Ragione è intervenuto sulla vicenda attraverso il suo profilo Facebook:

” Complimenti a questo fenomeno che, poco fa, ha scaricato rifiuti nel lago Fusaro. Ha collezionato una denuncia per reato ambientale e, ovviamente, un’altra denuncia per essere uscito di casa senza giustificato motivo.

A ciò si aggiungerà anche la sanzione pecuniaria. Un buon bottino. Era sceso in strada per “scaricare” impunemente, ed invece torna al proprio domicilio dopo aver “incassato” un bel po’ di denunce e verbali amministrativi. Uno scellerato, un delinquente. Ancor più colpevole se si considera che si tratta di un nostro concittadino. Voglio lanciare un messaggio chiaro a chi pensa di poter inquinare la nostra terra; di mettere in pericolo la salute di tutta la comunità. Ed a chi ritiene che Bacoli sia terra di nessuno. Una città dove tutto è possibile. Non vi daremo tregua.”

I cittadini hanno immediatamente scattato alcune foto e segnalato il reato ai carabinieri.

Anche questa volta i cittadini onesti anno reagito positivamente, denunciando prontamente l’accaduto ed assicurando l’aggressore alla giustizia.

Il ruolo del popolo sensibile al bene comune, è di fondamentale importanza nella lotta al degrado ambientale, pertanto approfittiamo dell’occasione per invitare tutti a collaborare denunciando ogni forma di reato o abbandono di rifiuti.

Ecco come scrivere un esposto o inviare una segnalazione, clicca Su questo link: SEGNALA IL REATO

 

 

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *