Parlamento Europeo, 485 miliardi di Euro per la transizione al Green entro il 2030

Il Parlamento europeo ha approvato con 482 voti favorevoli, 136 contre e 95 astensioni, una risoluzione non vincolante sul Green Deal europeo. La Commissione europea rivede l’obiettivo Ue di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra per il 2030 al 55%

Grande notizia sul fronte “tutela Ambientale” il parlamento europeo ha approvato con 482 voti favorevoli, riduzione di emissioni del gas per il 2030 al 55%. Va sottolineato he la Corte Europea ha bocciato la proposta di inserire il nucleare come fonte di energia alternativa al gas.

Ursula von der Leyen: “cento miliardi che puntano ad attenuare le conseguenze economiche e sociali della transizione all’economia verde.”

All’Italia punta ad avere 4 miliardi di euro, per l’ilva, la Sardegna, Lombardia e Piemonte.

La bozza del piano prevede che almeno il 25% del bilancio Ue sia destinato a progetti verdi. Una cifra che equivale a 485 miliardi di euro fino al 2030.

Continua a leggere della fonte ufficiale : Il fatto quotidiano

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *