Castellammare , sequestrati 10kg di datteri di mare, le associazioni si uniscono alla lotta

Sequestro di datteri di mare, operazione congiunta fra Carabinieri e Capitaneria di Porto a Castellammare di Stabia.

Una nota pescheria sotto sequestro da parte delle forze dell’ordine che nella giornata di ieri hanno intercettato un carico continente 10 Kg di datteri di mare.

I molluschi rientrano nella categoria delle specie protette, per cui la cattura e vendita costituiscono reato perseguibile penalmente.

Applicata una sezione pari a 65mila euro, più la sospensione dell’attività.

Dura presa di posizione da parte degl’inquirenti, i quali dichiarano che “la lotta alle attività criminose continuerà senza sosta, previsti nuovi accertamenti nelle prossime ore”.

Fondalicampania si unisce alla battaglia contro questi criminali, che mettono a rischio gli equilibri marini danneggiando le pareti rocciose .

Chiediamo ai nostri amici lettori di segnalare alle forze dell’ordine delle attività che favoriscono illegalmente il consumo dei datteri di mare.

Ora non hai più scuse, segnala in anonimato

L’associazione in oltre si rende disponibile ad ascoltare chiunque abbia notizia di attività illegali collegate alla commercializzazione i datteri di mare, garantendo l’anonimato .

Se hai notizie in merito, Invia una mail al seguente indirizzo : fondalicampania@gmail.com

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *