Ecco come intervenire quando trovate un nuovo nido di Tartaruga sulle spiagge

Ancora una volta la tartaruga marina Caretta Caretta , sceglie le coste campane per nidificare.

E’ arrivata la conferma. Nuovo nido sulla spiaggia di Ascea. I controlli dei volontari dell’Enpa e dei biologi del centro Anton Dohrn hanno confermato la presenza del nido dove questa mattina erano state rinvenute le tracce di una tartaruga.

 Questo è il secondo nido di questa stagione estiva: entrambi sono ad Ascea, in località Scogliera, a pochi passi l’uno dall’altro.
Il fenomeno è tutt’altro che insolito, numerosi avvistamenti si verificano da anni, questo conferma che la Campania risulta avere le caratteristiche ideali per il proliferare della specie.

Come comportarsi quando troviamo un nido?

Potrebbe accadere ad ogni uno di noi di imbattersi in un ritrovamento quindi la migliore cosa da fare è quella di inibire l’area al passaggio di mezzi e persone, allo scopo di impedire che vengano danneggiate, successivamente chiamare il seguente numero telefonico 338 99 11 50 della dottoressa Sandra Hochscheid, responsabile del centro recupero Tartarughe marine di Portici.

Se il numero dovesse risultare irraggiungibile contattare il centro Anton Dohrn al seguente numero  081 58 33 602

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *