Il 26 maggio SegninVersi: attacco d’arte poetico, riportiamo colore a Piazza Mercato

Il 26 maggio a Piazza Mercato Napoli,”SegninVersi: attacco d’arte poetico”

Il 26 maggio in Piazza Mercato, l’Associazione culturale no profit Poesie metropolitane e il Consorzio “Antiche Botteghe Tessili“, in collaborazione con le Associazioni: Retake Napoli, Sii Turista della tua cittàNAcosa (un progetto di arte contemporanea), ArteRunning, Fondali Campania e Napoli2035 presentano, nell’ambito del Maggio dei Monumenti 2019, “SegninVersi: attacco d’arte poetico”. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Napoli.

 

La manifestazione ha lo scopo di riportare colori e anima in una delle piazze più antiche di Napoli. Commercianti e abitanti hanno puntato sulla riqualificazione del quartiere ad opera dei fondi UNESCO per osteggiare il degrado in cui versa da tanto tempo il quartiere. I lavori sono fermi da dicembre scorso. Una stasi insopportabile che aggiunge sgomento ed incertezza, bloccando il rilancio turistico dell’area e costringendo molte attività commerciali a chiudere.

Un collettivo associativo, riporterà in Piazza- il 26 maggio-  felicità e bellezza attraverso un intervento poetico, artistico, teatrale, musicale e urbanistico. Il progetto si ispira al “Diritto alla Felicità” (tema  del maggio dei monumenti 2019)

Il programma della manifestazione

 

Dalle ore 10:00

Poesie Metropolitane e NaCosa saranno presenti in piazza con poesia inedita e arte:  venti artisti emergenti, dipingeranno componimenti poetici inediti, selezionati da un contest poetico (lanciato sulla pagina Facebook di Poesie Metropolitane), su venti saracinesche di Piazza Mercato.

Poesie e disegni raccontano il tema del Diritto alla Felicità.

Contestualmente all’attacco d’arte poetico, alcuni musicisti di strada animeranno la piazza con note musicali delicate come il trombettista argentino Francesco Delorenzini.

Gli artisti presenti sono: Valentina Guerra, Antonio Conte, Flavia Flab, Maria Rosaria Mottola, Veronica Rastelli, Manuela Belfiore, Daniela Valentino,  Agostino Saviano, Pietro Mingione, Antonio Foglia,  Grazia Famiglietti, Maurizio Di Martino, Bruna Troise, Carla Merone, Lucia Schiettino, Clelia Leboeuf, Gennaro Patrone, Simona Giglio, Luisa Corcione e Antonio Lubrano Lavadera.

11:30 Reading di poesia inedita organizzato da Poesie Metropolitane: vieni in Piazza e leggi una tua poesia, il reading è aperto a tutti, piccoli e adulti.

 

Dalle ore 10:00 alle ore 14:00

Laboratorio didattico “Il Tappeto di sale e Mosaico di Plastica” proposto dall’ associazione Fondali Campania ha lo scopo di  stimolare i più piccoli ad un approccio più consapevole della risorsa mare attraverso il gioco.

Laboratorio creativo di Napoli 2035:  un laboratorio per bambini e per adulti che consiste nella decorazione di una Scorz’, il rifugio portatile temporaneo, che verrà donato in seguito all’evento e la realizzazione di una bacheca di cartone con post-it che serviranno alla scrittura di una graphic novel.

 

Alle ore 16:30 Retake Napoli insieme ai volontari dell’associazione effettuerà un’azione di riqualifica urbana e darà vita ad un piccolo laboratorio creativo grazie al quale si mostreranno, esempi di arredo urbano temporaneo. Delle fioriere realizzate con i pallet e decorate dai bambini durante l’evento

 

Alle ore 18:00– L’Associazione Sii Turista della tua città darà il via ad una live performance teatrale insieme all’attore e regista Luigi Laperuta. Un evento teatrale estratto da “Le Vie di Masaniello” scritto dall’autrice Barbara Risi che si propone di riportare in piazza, le vicende della battaglia di Masaniello. In scena, ci saranno la viceregina Masaniello e Bernardina, la moglie di Masaniello e si racconterà anche del possibile avvelenamento fatto ai danni di Masaniello con la roserpina che ha la caratteristica di indurre le vittime al delirio e alla follia. La live performance sarà accompagnata da una musica che scandirà l’interpretazione di alcune scene della storia del rivoluzionario Napoletano. Attrici insieme a Luigi Laperuta saranno Giulia Correra e Diana Pamela Petrone.

 

Alle ore 19:30 arriverà in Piazza l’associazione ArteRunning che per l’evento ha organizzato una corsa per Piazza Mercato. Un gruppo di runners ed uno di camminatori a passo veloce arriverà in piazza. I runners partiranno dal lungo mare di Mergellina, Largo Sermoneta ore 18:00. I camminatori, invece, dal Castel dell’Ovo, sempre alle ore 18:00.

Alle ore 19:40 il Flash mob realizzato in collaborazione con GrandeNapoli dedicato alla felicità.

Alle ore 20:00 presso EspoBar si esibiranno i Galera De Rua, un progetto musicale nato a Napoli, nella sempre più vivida realtà musicale filo-brasiliana.! Impegnati nel sociale da sempre hanno scelto di sposare il progetto SegninVersi e porteranno in piazza felicità.

 

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *