“Fondamentali”, 16 marzo seminario sui fondali marini di Ischia e Punta Campanella

I tesori nascosti del Regno di Nettuno

Sabato 16 marzo seminario pubblico sui fondali dell’Area Marina protetta di Ischia e Procida.

Un incontro per svelare i segreti e aprire lo scrigno del tesoro sommerso del Regno di Nettuno. Sabato 16 marzo si terrà a Lacco Ameno sull’isola di Ischia, un seminario pubblico sui fondali dell’Area Marina protetta.

“Fondamentali”, questo il nome dato al convegno che si svolgerà a partire dalle 9,30 presso il Centro Congressi Leonardo Carriero.

PROGRAMMA:

Gli interventi, suddivisi in due sessioni e curati da relatori di rilievo, saranno strutturati in modo da approdfondire diversi aspetti legati alle eccellenze che caratterizzano i fondali mediterranei in generale e del Golgo di Napoli in particolare con un focus approfondito sul Regno di Nettuno.

Al mattino saranno approfonditi gli aspetti biologici, geologici e storico-letterari, mentre il pomeriggio sarà incentrato sui diversi aspetti di una corretta divulgazione delle pecularietà dei fondali e terminerà con una tavola rotonda di confronto tra i direttori delle aree marine protette italiane con Antonino Miccio, direttore delle AMP di Punta Campanella e Regno di Nettuno, a fare gli onori di casa.

Tra i partecipanti, il direttore generale del Ministero dell’Ambiente Maria Carmela Giarratano,che coordinerà la tavola rotonda, Tullio Berlenghi capo segreteria tecnica Ministero dell’ Ambiente, il comandante generale del corpo delle Capitanerie di Porto, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, l’assessore all’Ambiente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, il comandante Pietro Giuseppe Vella, presidente Amp Regno di Nettuno e il sindaco del comune di Lacco Ameno, Giacomo Pascale.

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *