Portici, l’Anton Dohrn apre al pubblico, il 20 febbraio ore 11:00

Anton Dohorn Portici: Un acquario didattico e un ambulatorio con sala chirurgica e radiologica dedicata alle tartarughe marine.

“Il Centro Ricerche e Osservatorio Golfo di Napoli – spiega Vincenzo Saggiomo, direttore della Fondazione Dohrn – è un esempio straordinario di efficienza prodotta dalla collaborazione tra Enti pubblici, con l’obiettivo comune di avviare un’operazione di sensibilizzazione ed educazione ambientale.

La sinergia tra il Dohrn e il Comune di Portici si è concretizzata nello spazio di due mesi e la condivisione degli intenti è più viva che mai.

La Fondazione Dohrn, spin-off della Stazione Zoologica, gestirà i rapporti con il pubblico con progetti che coinvolgeranno gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, oltre che tutti i portatori d’interesse, aprendosi a collaborazione anche con le realtà già presenti sul territorio. ”

PRENOTAZIONI

Dal giorno 21 febbraio sarà possibile prenotare previo appuntamento, collegandosi direttamente al link di riferimento della stazione zoologica Anton Dohrn Portici

INAUGURAZIONE INGRESSO GRATUITO

Mercoledi 20 febbraio 2019 , ore 11:00 la struttura aprirà i battenti al pubblico, un significativo passo in avanti per la tutela e promozione del territorio marino e costiero in Campania.

La struttura è ubicata in Zona porto Granatello a circa 200 metri dal centro Enea.

A due anni dalla prima inaugurazione questa volta la struttura rimarrà definitivamente aperta al pubblico:

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *