Meta Spiaggia Superabile, in corso l’abbattimento delle barriere architettoniche

L’incontro al lido Marinella di Meta è stato un successo di barriere architettonichepubblico, associazioni contro le barriere architettoniche.

Un importante momento di riflessione che riunisce tutte le maggiori realtà associative del territorio,  a favore del diritto alla salute e contro le barriere architettoniche.

Laura Cuomo, rappresentate del Gruppo La Grande Onda, ci ha raccontato dell’iniziativa partorita dalla richiesta di Luigi , una persona costretta su una sedia a rotelle a seguito di un incidente.

Luigi sognava di raggiungere il mare agevolmente, e auspicava un collettivo per l’abolizione delle barriere architettoniche.

La storia di Luigi ha motivato Laura a costruire una rete di associazioni che in accordo con l’amministrazione comunale potesse garantire la nascita di un percorso orienatato all’abbattimento delle barriere architettoniche.

La risposta dell’amministrazione non si è fatta attendere.

Infatti all’incontro erano presenti tutte le maggiori autorità competenti, fra queste il comandante Cassone della capitaneria di Porto, il Sindaco di Meta Giuseppe Tito, e l’assessore Angela Aiello.

L’assessore Angela Aiello ci ha tenuto ha sottolineare che :” l’iniziativa parte da un concetto generale che non è alimentato da falsi moralismi, ma da un concetto di civiltà e cioè quello di poter far parte di un processo che ci porti a non rassegnarci di fronte alle avversità,e di andare avanti uniti al fine di risolvere definitivamente il problema”.

Speriamo presto di vedere i primi risultati concreti, purtroppo le difficoltà legate a tale problematica sono un problema di tutto il Golfo di Napoli, che questo incontro sia soltanto l’inizio di una lunga campagna di promozione sociale orientata all’abbattimento definitivo delle barriere architettoniche.

Seguici su facebook, clicca qui

 

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *