Paestum, mamme e centri d’accoglienza ripuliscono gli arenili

Si sa che il mare è la principale risorsa del territorio Campano, per questo cittadini e associazioni pongono attenzione alle problematiche legate all’inquinamento e alla tutela del patrimonio costiero.

Paestum una delle località balneari più prestigiose del Cilento è stata palcoscenico di un importante iniziativa di pulizia delle spiagge, organizzata da un gruppo di mamme che si sono date appuntamento su gli arenili della città.
L’iniziativa è partita su facebook, ed ha coinvolto anche i centri di accoglienza del territorio

Hanno partecipato una cinquantina di persone, tra cui, oltre alle mamme e ai bambini, alcuni volontari del centro di accoglienza per immigrati El Pueblo, volontari di Legambiente Paestum con il professore Pasquale Longo, la Lega Navale Sezione di Acciaroli con il maestro di vela Renato Sestoconte. Era presente Maurizio Paolillo che assieme a Longo e Sestoconte, ha dato spiegazioni su ciò che si faceva.

 

I rifiuti raccolti erano tanti che è stato riempito un trattore. Sono stati differenziati e messi in sacchi che, in base ad accordi già presi, addetti del Comune provvederanno a prelevare.

 

Erano presenti anche volontari del gruppo dei vigili del fuoco in congedo. L’iniziativa, visto il successo, sicuramente verrà ripetuta.

(fonte il Mattino)

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *