lunedì 10 luglio 2017

Colloidi non vuol dire CACCA!

Se un gas si disperde in un liquido, cosi come succede durante una mareggiata quando l’energia delle onde mischia l’aria al mare, la normale reazione è la produzione di schiuma.
Queste schiume sono definite colloidi.

Detto questo, gli esperti ci consigliano di non allarmarci troppo per la presenza di schiume lungo le coste, perché la maggior parte dei tensioattivi, sono di origine organica. 
Resta da stabilire se sono più dannosi quella parte di “organici”, che arrivano al mare tramite acque reflue, oppure i “non naturali” provenienti dai detergenti dispersi nell’ambiente (paraffiniche o poliuretaniche).
Un gruppo di esperti sta tenendo lezione ai soci di Fondalicampania in merito a quanto appena detto.
I Granchietti sono tornati volentieri “tra i banchi scuola” per imparare e tenersi aggiornati sulla salute dei nostri litorali. Riporteremo quanto appreso ai nostri lettori, quanto prima.
Nel frattempo, se qualcuno ha notizie o segnalazioni in merito può contattarci nella modalità che trova più comoda (mail, telefono o social).
A presto.
…granchietto N°3.
Resta aggiornato seguici su Facebook, clicca qui