lunedì 8 maggio 2017

Napoli, pulizia fondali Molosiglio ,un motorino e fioriere usate come peso morto

Un motorino, resti di barche numerose gomme e bottiglie di vetro, fioriere impunemente utilizzate come peso morto per ancorare le barche, i volontari dell'associazione Fondalicampania insieme con Gruppo sommozzatori Sant'Erasmo, Coop. Sepofà hanno realizzato la pulizia dei fondali del porto Molosiglio a Napoli.

All'evento erano presenti i maggiori rappresentanti del Comune di Napoli e della Regione Campania, insieme con Associazione Ercosub, Protezione civile, Carabinieri,Sommozzatori Guardia Finanza, Guardia Costiera, Capitaneria di Porto,tutti uniti dall'amore verso il territorio e del mare.
Le immagini non lasciano spazio ad altre interpretazioni, il mare è una risorsa preziosa per il nostro territorio e va preservata, questo è l'impegno che fondalicampania promette di mantenere.
  Il nostro percorso di valorizzazione del territorio marino e costiero della regione Campania non si ferma qui, ci sono diversi iniziative in programma che renderemo pubbliche al più presto, intanto continuate a seguirci sulla nostra pagina facebook, cliccando qui. 

Per vedere l'intera galleria foto e il video dell'evento clicca qui