lunedì 20 marzo 2017

Travolto da un'onda mentre fa jogging


 – A cura di Anna Cozzolino-

Sul porto di San Marco di Castellabate, un uomo rischia di essere inghiottito dal mare mentre fa jogging. L'uomo, sulla quarantina d'anni, è stato letteralmente investito da un'onda, a causa della forte mareggiata che si è abbattuta su tutto il litorale, mentre stava facendo una corsetta sulla banchina del porto, riportando diversi contusioni al viso e agli arti inferiori e superiori.

L'impatto improvviso con l'onda gli ha fatto perdere l'equilibrio ed è caduto rovinosamente a terra. Fortunatamente, lo stesso malcapitato ha avuto l'istinto di aggrapparsi ad una cima da ormeggio ed evitare di essere risucchiato dal mare. Ad allertare i soccorsi è stato un passante, attirato dalle urla dell'uomo. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione, nonché gli uomini del locale ufficio marittimo. L'intervento tempestivo dei soccorsi ha evitato conseguenze ben più gravi per l'uomo. Dopo essere stato stabilizzato, è stato trasportato all'ospedale di Vallo della Lucania. Nell'incidente, è rimasta lievemente danneggiata anche un'auto dei carabinieri, anch'essa travolta da un'onda durante l'intervento di pronto soccorso.
Seguici su Facebook, clicca qui