mercoledì 1 marzo 2017

Riparte Project Mare, 6 nuovi volontari in arrivo per supportare l'area protetta di Puntacampanella

Riparte il project MARE, 5° edizione, dai primi di marzo 6 nuovi giovani volontari arriveranno da tutta e Europa e anche dal continente Africano, per supportare l’AMP Punta Campanella nelle attività di tutela e conservazione.
6 giovani ragazzi da Portogallo, Lettonia, Tunisia, Lussemburgo, e dall’Isola della Reunion – grazie al programma ERASMUS+ finanziato dalla comunità europea – parteciperanno ad un progetto di servizio volontario europeo a sfondo ambientalista: Avventure Marine Rispettando l’Amibiente (M.A.R.E. Marine Adventures Respecting the Environment).

Un vero e proprio scambio culturale che gli operatori dell’AMP Punta Campanella promuovono sin dal 2013 – con un totale di 25 volontari ospitati finora, provenienti da 10 diversi paesi del mondo (principalmente europei).
I volontari, dopo un periodo di formazione e orientamento, saranno capaci di parlare italiano e promuovere le istanze di tutela della natura del Parco Marino. Una tra tutte: la corretta informazione sulle comunità biologiche che colonizzano i fondali del territorio e gli impatti antropici a cui sono soggette: principalmente inquinamento, pesca, turismo.
Che attività svolgono?
Monitoraggio del Parco, tutela della Baia di Ieranto, pulizia spiagge nel Parco e anche al di fuori, recupero tartarughe marine, educazione ambientale, informazione e sensibilizzazione di comunità locale e turisti.


Di grande risalto sono le collaborazioni sviluppate negli anni passati, che hanno arricchito il progetto di numerose iniziative. In particolare con Fondalicampania, con i quali si organizzano periodiche pulizie di spiagge al di fuori del contesto del Parco Marino, per ricordare che il mare non ha confini, ma unisce tutti, soprattutto quelli che risiedono all’interno di uno stesso Golfo – quello di Napoli – stupendo, inimitabile, ma martoriato da attività antropiche non gestite nel corretto modo.


Per approfondimenti:
Fb: project MARE - www.marineadventures.org