lunedì 21 novembre 2016

[VIDEO] Vietri sul mare, le ceramiche e i colori della Costiera

Vietri sul Mare è il primo paese della Costiera Amalfitana, nel 1997 patrimonio dell'UNESCO. 

Storicamente è identificata con l'antica Marcina, insediamento costiero di origini Etrusche, poi porto Romano.

Anticamente era frazione della vicina Cava de Tirreni, solo nel 1980 diviene capoluogo del circondario di Salerno.


Vietri oggi giorno subisce le forti influenze della vicina Salerno, tanto che si è considerata l'ipotesi di inserirla nell'area metropolitana di questa Città.

Tanti sono i punti d'interesse:  

  • Parrocchiale di San Giovanni Battista,
  • Chiesa della Madonna delle Grazie,
  • Torretta Belvedere e la celebre Fabbrica di ceramiche Solimene, realizzata da Paolo Solieri nel secondo dopoguerra, allo scopo di racchiudere una vasta collezione di ceramiche contemporanee.


La lavorazione della ceramica Vietrese (guarda video) rappresenta una delle maggiori attrattive culturali del luogo, oltre ad essere meta ambita dal turismo balneare proveniente da varie parti del mondo.

Raggiungere Vietri sul mare è molto semplice:
"percorrere autostrada A1 in direzione Salerno, prendere l'uscita Vietri sul Mare".

Seguici su Facebook, clicca qui