domenica 28 agosto 2016

Torre del Greco, traffico illecito di acqua di mare

Bloccata sul nascere una attività illecita nel porto di Torre del Greco. Fermato un uomo e alcuni complici  per prelievi notturni di acqua di mare per circa1200litri a notte. Scopo del furto è rivendere l'acqua inquinata alle pescherie o ristoranti.
Il prelievo dalla acque della zona portuale, destinato a rifornire le pescherie della zona è però vietato da una Ordinanza della Capitaneria di Porto di Torre del Greco.

Per l'uomo non è scattato l arresto perché questo reato non lo prevede ma solo sanzioni amministrative.