lunedì 29 agosto 2016

600 dollari per uno stronzo di mare!

Il mare da valore a tutto, ma mai avrei immaginato che anche questi esserini fossero soggetti a violenzeper cause economiche.
Conosciuto anche come cetriolo di mare, l'oloturia, nelle sue 377 specie, è un animaletto marino di forma cilindrica che tende a ritirarsi ed indurirsi quando infastidito. Detritivoro di natura, è un vero spazzino dei fondali capace di filtrare sabbia ed acqua assorbendo anche virus, batteri, biotossine algari e metalli pesanti.
Il suo lavoro di depurazione dei nostri mari è ora a rischio a causa della pesca indiscriminata che se ne fa per la vendita al mercato del pesce estero. Utilizzato come pietanza nel mediterraneo, il suo consumo come prelibatezza nelle terre orientali, ha innalzato il suo costo dai 12 a 600 dollari il kg. 16 ad oggi le specie a rischio nel mare nostrum e decine di sequestri da parte delle forze dell'ordine per pesca illegale per problematiche igienico-sanitarie legate alla raccolta non autorizzata. Segnaliamo che il permesso di raccolta ( solo per chi può) è di soli 5 kg al giorno.
...granchietto n°3.