lunedì 18 luglio 2016

La saga dei saraghi: Tre saraghi in fuga


I nostri tre saraghi scappano dalla scogliera di via Caracciolo e trovano rifugio sotto il Castel Dell’Ovo. Ma appena giunti al riparo, continuano il loro alterco:

“ E che è sto monumento…?! Noiantri romani avemo ben artri monumenti…”

“Nuje avutri, invece, fummo la stessa cosa cu la Magna Grecia…”

“A proposito ‘e magnà, penzate ‘a salute, ca pe’ poco nun ce stavano a mangià!”

Morale. La saggezza partenopea è universale: la salute, prima di tutto!

a cura di Giuseppe Volpe
Seguici su facebook clicca qui