domenica 10 luglio 2016

Choc a Battipaglia: una testa di cinghiale galleggia placidamente! – A cura di Anna Cozzolino

In questi giorni si è letto su molte testate giornalistiche un articolo a dir poco agghiacciante: Una testa cinghiale spunta fra i flutti del mare di Battipaglia in località Spineta. I bagnanti presenti in zona, hanno scorto una forma indistinta fra le acque. Avvicinatisi per verificare quanto stesse avvenendo, hanno fatto una macabra scoperta. Una testa di cinghiale si era arenata lungo il bagnasciuga! Al momento non è chiara la dinamica con la quale la testa animale sia giunta sulla battigia. È certo, però, che anche nell’ultimo monitoraggio della Goletta Verde di Legambiente, le acque circostanti la foce del fiume Tusciano siano risultate fortemente inquinate. Un problema annoso, che Battipaglia sta provando a risolvere con il potenziamento del depuratore di Tavernola.