mercoledì 4 maggio 2016

Ercolano, la Capitaneria di Porto sequestra una conceria che scarica acque reflue in mare! – A cura di Anna Cozzolino -


Cari amici, ricordate la denuncia  fatta da Fondalicampania  a fine febbraio riguardante alcuni scarichi abusivi a mare di materiale tossico?(leggi articolo) Ebbene la Capitaneria di Torre del Greco ha posto sotto sequestro la conceria responsabile di tale reato! Si legge su “Il Mattino”: ” Gli scarichi industriali altamente tossici venivano sversati direttamente in mare senza alcun trattamento preventivo. Con gravissimo danno all’ambiente. Gli uomini della Capitaneria di porto di Torre del Greco, che hanno sequestrato un insediamento produttivo destinato alla lavorazione e tinteggiatura di pellicce e indumenti di vario genere. L’attività era posta in prossimità dell’alveo di via Quattro Orologi ed era gestito in difformità rispetto alle autorizzazioni ambientali concesse.
I titolari di quella che dalla Guardia costiera è stata definita una “bomba ecologica” sono stati denunciati alle autorità competenti e sanzionati per omesso trattamento depurativo e scarico dei  reflui di natura industriale.”


Una grande vittoria per il nostro mare!!!!

Seguici su Facebook clicca qui