giovedì 21 aprile 2016

aMare lo sport: l’ACQUAGYM di Annalisa Barone

Quante volte in vacanza ci viene proposto di fare acquagym?
Non è altro che la ginnastica aerobica che facciamo in palestra però spostata in acqua ed è fortemente legata alla fisioterapia con ottimi risultati. E' proprio dalla fisioterapia che nasce questa disciplina che fa molto bene al nostro corpo.

Si divide in più rami come:
-acquawalk: corsa nell' acqua con scarpe antiscivolo
-acquatreading: passeggiata in acqua cercando di rimanere a galla in verticale
-acquastep: step in acqua
-woga:yoga subacqueo
Tutti possono praticare l’acquagym perchè l' esercizio può variare in base alle necessità personali. Ottimo per prevenire artrosi ,scoliosi, indicato per donne in gravidanza ed anziani. Inoltre l’ acqua facilita i movimenti perchè si è più leggeri e quindi si riduce il rischio di traumi e ferite, il corpo si tonifica in modo uniforme perchè per muoversi nell' acqua si usano tutti i muscoli e si consumano più calorie, in acqua si combatte meglio la cellulite e migliora la circolazione.

A questo punto, basta essere pigri!  Non diciamo più di no all'animatore che si avvicina all' ombrellone ....ricordate vi sta facendo un favore!!