venerdì 18 marzo 2016

Occhio di Santa Lucia, l'amuleto porta fortuna!

La sua forma richiama quella di un occhio, spesso adoperato come ciondolo portafortuna racchiude antiche credenze pagane, è segno di appartenenza e riconoscimento per le genti che vengono dal mare.
In natura è lo scudo di protezione di un mollusco chiamato Astrea rugosa diffuso in tutto il mare mediterraneo.
L'opercolo o "occhio" ha una forma ellittica con dimensioni che variano dai due ai tre centimetri.
Quando il mollusco muore esso si stacca dal corpo e le correnti marine lo trasportano verso la spiaggia.
Il suo ritrovamento è ritenuto segno di buona fortuna ed è considerato un potente amuleto contro il malocchio.

Per merito della sua forma circolare e il colore lucido ha trovato facilmente impiego in gioielleria per la realizzazione di gioielli marini come ciondoli, orecchini e anelli.