lunedì 28 marzo 2016

Le favole di Fondalicampania: "La Sirenetta"

                                                          









La Sirenetta

Due orate conversano tra loro, perché hanno visto un foglio di giornale che qualcuno ha lasciato cadere nel mare.

“E vist’? Ca se parla ra sirenetta di Andersen.”
“E che facett’?”
“Se vulett’ spusà a nomm’.”
“Ma ch’ scema…, nun er’ meglio ca facev’ comme facett’ Parthenope?”
“Pecché, c’ facett’ Parthenope?”
“Se fermaje a Napule e s’ magnaje ‘a pastiera!”


Morale. Quelli del nord hanno sempre da imparare da quelli del sud.

a cura di Giuseppe Volpe