lunedì 15 febbraio 2016

Il racconto della settimana:IL TONNETTO MISCREDENTE di Peppe Volpe

                                     

Un tonnetto se ne andava tutto tranquillo fra gli scogli di Pietrarsa. Nuotava senza sforzo, lasciandosi trascinare da una dolce corrente. Stava quasi per addormentarsi, quando incontrò un saragotto:

“Guagliò, statt’ accort, ca ‘nce sta nu piscatore ‘mpicciuso. Sta ‘ncopp a chillu scoglio      ra stammatina.”
“Uh, grazie.”, rispose il tonnetto, che poi pensò fra sé e sé:
“ma che vo chist…”, continuando la sua serafica nuotata.

Dopo pochi scogli, il pescatore lo prese all’amo.


Morale. E’ meglio non essere sempre scettici. A volte, il prossimo sa essere altruista.

                                                          

       Da “Favole di fondalicampania.com” 

       (Tutti i diritti riservati)