martedì 8 aprile 2014

(Video)Snorkeling da Incubo ad Ercolano, da possibile risorsa a discarica!




Ercolano provincia di Napoli è un comune che conta 65.000 abitanti. All'ombra del Vesuvio e bagnata dal mare, la storia di questi luoghi ha molto da raccontare, essa infatti attira migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo, per ammirare bellezze come: Scavi di Ercolano, il M.A.V. Museo archeologico virtuale, le splendide ville Borboniche, (una su tutte Villa Campolieto) e il Vesuvio.
A questo punto Noi di fondalicampania.com ci siamo chiesti:

Come mai una citta' di mare , una volta residenza estiva dei Borboni,(le splendide ville del miglio d'oro ne sono una testimonianza), non viene piu' consigliata come meta turistica balneare?...




Armati di maschera ,pinne, muta e telecamera, ci siamo immersi a fare snorkeling fra i fondali di Ercolano, per vedere da vicino cosa costringe gli amanti del mare (compresi la gran parte degli stessi Ercolanesi), a fare ore di macchina per raggiungere lidi piu' lontani.

Arrivati in spiaggia, veniamo subito pervasi da una sensazione di ribrezzo, la sporcizia è ovunque, (vedi video), ma non contenti decidiamo ugualmente di immergerci e li comincia il nostro INCUBO.

Proprio quella che un tempo rappresentava il fiore all'occhiello dei mari Campani, ora non è altro che una vera e propria fogna a cielo aperto: plastica, bottiglie di vetro, copertoni, lattine di alluminio, e schifezze di ogni genere “danzano nell'acqua” fra branchi di orate e saraghi, come in un triste “Valzer degli orrori”, danza simbolo di una natura sconfitta dalla stupidita' umana.

Lo spettacolo è agghiacciante, non vale la pena descrivere con parole quello che è gia chiaramente visibile in (video), basta poco per arrendersi all'evidenza e sconsigliare vivamente un'esperienza simile. 
Tralasciando le polemiche legate ad un'amministrazione locale dormiente o assente, ci limitiamo soltanto a sconsigliare vivamente di immergersi in “questa fogna”,attività che costituirebbe un grave pericolo per la Vostra salute.

Per inciso, vogliamo cogliere l'occasione per ricordare che una bottiglia di vetro o una lattina di cocacola, piuttosto che una busta di plastica abbandonata distrattamente sulla spiaggia, finira' inevitabilmente a mare, e il risultato di queste “distrazioni” si può facilmente intuire.

"Quindi puntare il dito verso le istituzioni non serve a nulla, se prima non riscopriamo una coscienza collettiva eco-compatibile."

Ritornati a casa e dopo una bella doccia, con cauto ottimismo ci auguriamo che ben presto le spiagge e i fondali di Ercolano, possano ritornare ai fasti di un tempo.

Concludendo proviamo ad immaginare come sarebbe bello fare Snorkeling nel mare di una città che fu preziosa meta balneare dall'antica nobiltà Romana, fino all'epoca Borbonica.



Se hai trovato questo video interessante clicca "mi piace", in questo modo aiuterai a crescere la nostra comunita'.
fondalicampania.com invita a non rilasciare commenti offensivi che potrebbero urtare la sensibilita' altrui.Grazie